MULTIFUNZIONE . Con una stampante 3D puoi quasi ricostruire qualsiasi modello di architetto, lampada o set cinematografico (la prova qui e qui!). Quindi perché non immaginare di creare organi umani usando lo stesso metodo? Mentre è ancora troppo presto per ordinare un rene o un cuore così progettato, un team dell'Università Heriot-Watt in Scozia ha fatto il primo passo in questo processo.

Bioprinting e cellule staminali

Bolle. Nella stampante utilizzata dai ricercatori, l'inchiostro è stato sostituito da cellule staminali embrionali (cellule ES), le famose cellule che possono replicarsi indefinitamente e differenziarsi in qualsiasi tipo di cellula del corpo umano. Per questo primo passo, sono riusciti a stampare bolle, sferoidi 3D, composti da CSE che resistevano alla manipolazione poiché il 95% di loro era ancora vivo dopo 24 ore.

Un'impresa poiché i CES umani sono fragili. "Per quanto ne sappiamo, questa è la prima volta che queste celle sono state stampate in 3D. Questa tecnica ci permetterà di creare modelli più accurati di tessuto umano ", afferma il dott. Will Shu, autore dello studio i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Biofabrication .

Test dei farmaci e ricostruzione degli organi

Se la creazione di un vero corpo funzionale non è pianificata presto, questa nuova tecnica è promettente per altre aree. Quello dei test farmacologici in particolare: "poiché la maggior parte dei nuovi farmaci prende di mira le malattie umane, ha senso utilizzare il tessuto umano", aggiunge Will Shu. Con questo metodo di bioprinting è possibile la creazione di tessuti differenziati. Potrebbero essere utilizzati per test di tossicità o farmaci in vitro e quindi evitare l'uso di animali da laboratorio.

"A lungo termine, abbiamo in programma di creare organi 3D vitali per l'impianto medico dalle stesse cellule del paziente", spera il ricercatore. Le difficoltà sono ancora numerose: un organo non è solo una massa di cellule. Per essere funzionale, deve anche essere vascolarizzato e innervato. Ma d'ora in poi la prospettiva esiste, rappresenta già un progresso importante.

Raccomandato Scelta Del Redattore