RAPPRESENTANZA. Un team dell'Università Pompeu Fabra (Spagna) ha creato una rappresentazione della forma media del cuore e le sue variazioni da immagini di 138 core in perfette condizioni di lavoro acquisite utilizzando uno scanner multi-scan.

Per creare questa scheda cardiaca, i ricercatori hanno sviluppato un modello statistico in grado di gestire grandi quantità di dati forniti da queste singole immagini. Il modello gestisce anche le variazioni nella forma della pompa cardiaca durante le fasi di espulsione del sangue (sistole) e di riposo (diastole).

"Questo atlante è una descrizione statistica di come appaiono il cuore e i suoi componenti - come i ventricoli o l'aorta" Corné Hoogendoorn.

Secondo i ricercatori, che hanno pubblicato i loro risultati in IEEE Transactions on Medical Imaging, il livello di dettaglio ottenuto in questo modello offre un vantaggio rispetto alla maggior parte dei modelli attuali. Permette di identificare le modifiche patologiche o normali della forma degli elementi che compongono il cuore.

STATISTICHE . Sottolineano inoltre che questo metodo può essere applicato ad altri corpi e strutture. Inoltre, con questo atlante i medici possono eseguire simulazioni al computer dei battiti cardiaci facendo riferimento alle correnti elettriche che fluiscono attraverso l'organo.

Il cuore stesso genera impulsi che regolano il ritmo dei battiti. Questo nuovo strumento è presentato nell'ambito della celebrazione del 2013, Anno internazionale della statistica.

Raccomandato Scelta Del Redattore