Rachida Dati. La corte ha ordinato martedì 5 dicembre che un test di paternità deve essere condotto per determinare se il padre della figlia dell'ex ministro Rachida Dati è, sì o no, Dominique Desseigne, che "persiste nel contestare" le accuse del ex custode dei sigilli.

Una procedura giudiziaria Il test di paternità può essere effettuato solo nel contesto di un procedimento legale tendente allo stabilimento o alla contestazione di un rapporto di filiazione (articolo 16-11 del codice civile). È quindi il giudice dell'alta corte che può ordinare un simile esame.

Quali test? Il test di paternità viene eseguito secondo 2 metodi: l'esame comparativo del sangue o l'identificazione mediante impronte genetiche (test del DNA). Il primo metodo è determinare il gruppo sanguigno del presunto padre, della madre e del bambino. In alcuni casi è possibile escludere l'ipotesi della parentela: un uomo e una donna del gruppo A non possono avere figli del gruppo B o AB, ad esempio.

DNA affidabile al 99, 9% . L'impronta digitale del DNA è molto più efficace. Viene eseguito da laboratori accreditati che otterranno un campione di DNA da ciascuno dei protagonisti attraverso il campionamento salivare.

I tecnici prima estrarranno il DNA dal campione, lo amplieranno mediante PCR ( Polymerase Chain Reaction, una sorta di "fotocopiatrice" per il DNA) e quindi si concentreranno su alcune parti, chiamate non codificanti. Cioè, non corrispondono a un carattere o attributo fisico come il colore degli occhi o dei capelli.

Presente in tutti i cromosomi, contengono sequenze di base che si ripetono in modo identico. Questo numero di ripetizioni è specifico per ogni individuo. Il cromosoma del bambino contenente un ramo ereditato dal padre e un altro dalla madre, il numero di ripetizioni deve corrispondere a quello della madre per un ramo e del padre per l'altro. Confrontando alcune di queste sequenze su diversi cromosomi è possibile stabilire una paternità con una certezza del 99, 9%.

E i test venduti su Internet? Secondo la legge, solo il giudice può richiedere una perquisizione di paternità. L'uso di questi test è illegale in Francia e punito con un anno di reclusione o una multa di 15.000 euro. "Camion clinici" come possono essere visti in alcune aree degli Stati Uniti sono anche vietati qui.

Raccomandato Scelta Del Redattore