Per la prima volta in 15 anni, l'obesità è scesa in Francia, secondo uno studio di Laboratoires Roche. Tuttavia, riguarda 6, 9 milioni di francesi, contro 3, 3 nel 1997.

COSA spiega perché un individuo aumenta di peso fino a diventare obeso (su questo argomento, legge anche il nostro articolo sull'ipotesi del "secondo cervello")?

Gli scienziati dell'Università norvegese di scienza e tecnologia (NTNU) hanno provato un nuovo approccio. Questi ricercatori hanno lavorato per la prima volta sul legame tra la percezione che si ha del proprio peso e la realtà di ciò che annuncia l'equilibrio. Esaminando l'evoluzione di 1196 ragazzi e ragazze tra il 1995 (quando erano adolescenti) e il 2008, la loro conclusione è riassunta dal ricercatore Koenraad Cuypers:

"Considerarti grasso anche quando non lo sei, può far diventare i bambini di peso normale adulti obesi."

Per realizzare questo studio, i cui risultati sono stati appena pubblicati sulla rivista Journal of Obesity, i ricercatori hanno analizzato i dati di un'enorme campagna di salute pubblica lanciata in Norvegia nel 1984. La campagna HUNT (per Nord-Trøndelag Health Studio) consisteva nel fare vari rapporti medici su 100.000 volontari.

Il team di Koenraad Cuypers si è concentrato sui dati di una popolazione giovane, HUNT 1 (tra il 1995 e il 1997) e HUNT 3 (2006-2008). 1196 adolescenti, ragazzi e ragazze, erano tra i volontari della giovane CACCIA 1. Avevano un peso considerato "normale" dall'OMS (World Health Organization), un indice di massa corporea (BMI) inferiore a 25 kg / m 2 . Questi partecipanti sono stati quindi inclusi nello studio HUNT 3 per giovani tra i 24 ei 30 anni.

Ragazze, più colpite dei ragazzi dall'impressione di essere in sovrappeso

Studiando il loro indice di massa corporea, i ricercatori norvegesi hanno scoperto che metà dei partecipanti aveva ancora un peso normale in età adulta. Tra coloro che erano in sovrappeso, molti vivevano grassi come gli adolescenti. Ricercatori norvegesi hanno dimostrato che gli adolescenti grassi tra il 1995 e il 1997 avevano un indice di massa corporea superiore di 0, 88 punti rispetto a quelli che non erano grassi. Quanto alla vita, era mediamente più larga di 3, 46 cm.

Lo studio mostra anche che le ragazze hanno maggiori probabilità rispetto ai ragazzi di giudicarsi "grasse" mentre il loro peso è standard (22% delle ragazze contro il 9% dei ragazzi). I ricercatori sono allarmati da questa differenza, indicando la pressione dei media che TV, giornali o pubblicità esercitano su queste giovani donne imponendo il modello di un corpo perfetto ...

3 reazioni
Raccomandato Scelta Del Redattore