Il centro della nostra galassia, la Via Lattea, si nasconde dietro uno spesso strato di nuvole interstellari di gas e polvere che la oscura. È quindi purtroppo impossibile vederlo tramite grandi telescopi ottici.

Un'istantanea condivisa dalla NASA

Ma le telecamere a infrarossi dello Spitzer Space Telescope sono state in grado di "sgattaiolare" attraverso la polvere per catturare una vista mozzafiato del nucleo galattico. La NASA ha condiviso questo bellissimo scatto il 9 ottobre 2019 sul suo sito web. Clicca sull'immagine qui sotto per ingrandire.

Heart of the Milky Way © NASA, JPL-Caltech, Susan Stolovy (SSC / Caltech) et al

Al centro della Via Lattea, un buco nero circondato da milioni di stelle

Situato a 26.000 anni luce dalla Terra, il centro della Via Lattea ospita un buco nero, il Sagittario A *, la cui massa è quattro milioni di volte più grande di quella del nostro Sole. È circondato da milioni di stelle che ruotano attorno a lui a una velocità vertiginosa (diverse centinaia di chilometri al secondo). Questo ambiente estremo è inondato di intensa luce ultravioletta e raggi X.

Tra qualche anno dovremmo beneficiare di un'immagine ancora più accurata del nucleo galattico grazie al James Webb Space Telescope, il più potente mai costruito e che dovrebbe essere lanciato nel 2021.

Raccomandato Scelta Del Redattore