2 chili 500 . I bambini nati al di sotto di questo limite di peso sono considerati molto fragili, hanno più problemi di sviluppo e hanno un aumentato rischio di malattie croniche in età adulta.

Oltre alla prematurità, il basso peso alla nascita è associato al tabacco e all'alcool. Un nuovo studio globale indica che l'inquinamento deve ora essere considerato come un nuovo fattore di rischio.

Il pericolo di particelle fini

Pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives, lo studio si basa sui dati raccolti da nove paesi in tutti i continenti e da oltre 3 milioni di nascite negli anni '90 e 2000.

Evidenzia un legame tra il basso peso alla nascita e l'esposizione delle donne in gravidanza a particelle fini inferiori a 2, 5 micron (PM2, 5) e inferiori a 10 micron (PM10). Maggiore è la concentrazione di queste particelle, maggiore è il rischio di avere un bambino con un basso peso alla nascita.

Queste particelle fini sono " microscopiche, sono più piccole della larghezza di un capello umano e sono nell'aria che respiriamo " insiste Tracey Woodruff, l'autore principale della pubblicazione. Provengono da fonti diverse: nel complesso, le prime fonti di emissioni di PM10 sono l' agricoltura (34%) e l' industria (29%) ma il trasporto su strada (10% complessivo) è la fonte principale nelle aree urbane . Il riscaldamento è un'altra fonte, in particolare la combustione a legna, che emette PM2.5.

Un obiettivo: ridurre l'inquinamento

Nel 2010 la Francia si è impegnata a ridurre del 30% il livello di particelle entro il 2015, ha avviato misure per vietare la combustione di rifiuti verdi o incoraggiare l'installazione da parte di privati ​​di caminetti chiusi.

Ieri, mercoledì 6 febbraio, il governo ha introdotto misure di "emergenza", una delle quali mira a vietare i veicoli più inquinanti durante i picchi di inquinamento. Durante questi picchi le autorità sanitarie consigliano alle persone con patologia respiratoria o cardiovascolare e agli anziani di evitare di uscire. Presto sarà esteso alle donne in gravidanza?

3 reazioni
Raccomandato Scelta Del Redattore